Marylin Monroe.

Perché, senza l'amaro, amico mio, il dolce non è tanto dolce.